Stabilire l’identità di un’opera d’arte è spesso un processo lungo e incerto.

La compravendita di opere d’arte contraffatte può portare a gravi perdite economiche.

Un’opera d’arte rubata può essere persa per sempre se non è identificabile con certezza.

E se ogni opera d’arte avesse il proprio codice genetico?

Aries fornisce ad ogni opera d’arte un codice genetico unico, un vero e proprio DNA che permette l’identificazione rapida e sicura

Aries fornisce la soluzione più sicura per l’identificazione dei beni culturali. Un marker basato su DNA sintetico viene applicato direttamente sull’opera d’arte mediante tecniche compatibili con la conservazione dei beni culturali, consentendo l’identificazione univoca con un livello di sicurezza estremamente elevato.

Il marker è completamente invisibile, incopiabile, compatibile con ogni materiale, e costituisce prova legale dell’identità dell’opera su cui è depositato.

Il prodotto può essere applicato su diversi tipi di materiali, come ad esempio: carta, dipinti a olio, metallo, vetro, pietra. È inoltre altamente personalizzabile, il che lo rende ideale per un’ampia gamma di opere artistiche, dalle collezioni librarie all’arte contemporanea.

Offriamo un servizio completo verso il cliente: disegno delle sequenze DNA, applicazione dei marker alle opere d’arte, recupero ed analisi di laboratorio del DNA per la verifica dell’identità. Lavoriamo secondo gli standard previsti nella conservazione dei beni culturali.

Invisibilità, non copiabilità, livello di sicurezza, valore forense: il marker DNA aggiunge valore all’opera d’arte

Maggiori informazioni?

Contattaci: info@aries.tech